Basilica del Sacro Cuore

La sagoma bianca della Basilica del Sacro Cuore contraddistingue lo skyline di Parigi e rappresenta il cuore spirituale della romantica collina di Montmartre.

La Basilica del Sacro Cuore è uno dei simboli di Parigi che svetta inconfondibile dall’alto della collina di Montmartre con la sua splendente pietra bianca.

Meta di fedeli e pellegrini, la basilica venne eretta nel cuore della rivolta innescata dalla Comune Parigina, per porre fine a una pagina violenta e sanguinaria della storia della città ed espiare le colpe e i massacri della guerra civile.

In realtà l’eterna lotta fra cattolici monarchici e laici repubblicani ne impedì la consacrazione per molto tempo e avvenuta solamente nel 1919.

Curiosità
Scampata miracolosamente ai bombardamenti degli Alleati nel 1944, la basilica è costruita con un particolare tipo di travertino che al contatto con la pioggia rilascia carbonato di calcio rendendola ancora più splendente e immune al logorio dell’inquinamento atmosferico.

Da vedere

  • All’interno si possono ammirare i mirabili mosaici, tra i più grandi del mondo nella zona absidale.
  • Da non perdere la salita in cima alla cupola grazie a una scala a chiocciola con 234 scalini: da lassù si può ammirare una vista magnifica sulla città, che nei giorni tersi può arrivare a 30 km di distanza.
  • Ma la vera attrazione della basilica è la scalinata: sui gradini e intorno ad essa è tutto un brulicare di giovani artisti, studenti in fuga, innamorati mano nella mano e una varietà colorata di gente che non finirà di stupirvi.
  • Inoltre dalla chiesa partono vicoli a scalette molto pittoreschi che vi regaleranno scorci stupendi da fotografare.

Mappa

Alloggi Basilica del Sacro Cuore

Cerchi un alloggio in zona Basilica del Sacro Cuore?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Basilica del Sacro Cuore
Mostrami i prezzi