Centre Pompidou

Il Centre Pompidou, progettato da Renzo Piano, si insinua fra gli antichi palazzi del quartiere con la sua sagoma inconfondibile e raccoglie il meglio dell'arte moderna.

Questo moderno centro di arte e cultura voluto fortemente da Georges Pompidou (presidente della Repubblica francese dal 1969 al 1974) è inserito in un magnifico contesto urbano, un quartiere antico e storico di Parigi ed è stato progettato dall’architetto italiano Renzo Piano e dall’inglese Richard Rogers.

Molti cittadini hanno criticato la scelta di inserire il Centre Pompidou, un edificio dall’architettura moderna ricoperto di tubi colorati, condutture, cavi elettrici e bocche di aerazione a vista, in mezzo ad eleganti e signorili palazzi ottocenteschi ma questa innovazione fu voluta per creare nel cuore di Parigi un polo culturale all’insegna della multidisciplinarità, interamente dedicato all’arte moderna.

Il motivo? Interrompere il declino di Parigi nella scena artistica internazionale e darle un ruolo da protagonista nel panorama dominato da New York.  L’obiettivo del presidente Pompidou fu proprio quello di “svecchiare” la cultura di Parigi e di proiettarla in una nuova epoca favorendo l’espressione di nuove forme d’arte e creando un più facile accesso all’arte moderna per il grande pubblico , troppo spesso incomprensibile ai molti.

Informazione utile
Se non siete del tutto interessati all’arte moderna, vi consigliamo in ogni caso di recarvi al Centre Pompidou: con soli 3 euro è possibile accedere alla terrazza del sesto piano da cui si gode una vista senza paragoni sui famosi e romantici tetti di Parigi.

Il Centro

  • Il Museo di Arte Moderna che si trova all’interno del centro vanta circa 75.000 opere e occupa due piani interi dell’edificio.
  • La collezione più importante è sicuramente quella di Matisse con ben 245 opere, ma sono presenti anche Picasso, Dalì, Mirò, Max Ernst e Braque.
  • Inoltre grande spazio viene dedicato anche agli altri generi artistici come scultura, fotografia, design, installazioni e illustrazioni.
  • Da segnalare anche una collezione cospicua di Kandinsky con oltre 700 opere che illustrano l’evoluzione dell’artista moscovita durante la sua produzione.
Consigli
Anche se non siete degli amanti dell’arte moderna, vi consigliamo di ammirare questo edificio dalla sagoma inconfondibile. Inoltre intorno al centro si assapora un’atmosfera davvero unica con artisti di strada, mimi, giocolieri, studenti che disegnano e musicisti itineranti.
Da non perdere la vicina Place Igor Stravinsky, dove al centro di una grande fontana si muovono simpatiche sculture meccaniche, colorate e fantasiose.

Mappa

Alloggi Centre Pompidou

Cerchi un alloggio in zona Centre Pompidou?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Centre Pompidou
Mostrami i prezzi