Museo Quai Branly

Una ricchissima collezione di manufatti provenienti dai continenti extraeuropei: un viaggio affascinante e suggestivo nelle culture di popoli lontani.

Il passato coloniale della Francia si condensa e si manifesta in questo museo spettacolare dedicato all’arte popolare e indigena dei paesi extraeuropei.

Se siete amanti dei posti esotici e delle loro culture, non dovete assolutamente perdervi il Museo Quai Branly: possiede una stupefacente collezione di maschere, gioielli e sculture dai quattro angoli della Terra.

Da vedere

  • Sezione Oceania: è sicuramente una delle più interessanti grazie a una ricchissima collezione proveniente dalla Nuova Guinea e dalle isole del continente.
  • Sezione Asia: tutto l’esotismo del Vietnam e della Cina sono presenti con abiti, gioielli e tessuti. Un vero viaggio nel mondo orientale.
  • Sezione Africa: le maschere e gli strumenti musicali sono i protagonisti di questa parte del museo.
  • Sezione Americhe: totem e maschere illustrano la cultura di maya, atzechi, inca e indigeni della Groenlandia.

Mappa

Alloggi Museo Quai Branly

Cerchi un alloggio in zona Museo Quai Branly?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Museo Quai Branly
Mostrami i prezzi