Pont Neuf

Il Pont Neuf è il più antico ponte di Parigi: romantico, ricco di sculture originali è uno dei luoghi più romantici della capitale francese, dichiarato Patrimonio Unesco.

A differenza del suo nome, questo è il ponte più antico di Parigi: risale infatti al 1607 e con i suoi 12 archi rappresenta il più scenografico collegamento delle isole con la sponda della Senna.

Come Notre Dame con i gargoyle anche il Pont Neuf è costellato di statue grottesche che rappresentano varie categorie della città come borseggiatori, dentisti, fannulloni o barbieri. Purtroppo si possono ammirare solamente dal basso, sul lungo fiume oppure con una crociera sulla Senna.

Grazie alla bellezza delle sue proporzioni, delle statue e della particolare conformazione divisa in due parti e complessivamente lunga 232 metri di lunghezza, è stato dichiarato Patrimonio Unesco dell’Umanità.

Curiosità
Il Pont Neuf è stato più volte utilizzato dagli artisti come location per installazioni originali:
  • nel 1963 l’artista Nonda vi espose un immenso cavallo di Troia in acciaio e legno all’interno del quale visse per diversi mesi.
  • nel 1984 lo stilista giapponese Kenzo lo ricoprì interamente di fiori .
  • nel 1985 Christo, scultore ambientalista lo avvolse completamente nella carta.

Mappa

Alloggi Pont Neuf

Cerchi un alloggio in zona Pont Neuf?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Pont Neuf
Mostrami i prezzi