Saint-Germain de Pres e Les Invalides

Questa zona di Parigi, ai primi del ‘900, rappresentava il cuore bohemienne della città: artisti, scrittori, attori, critici d’arte e musicisti frequentavano i numerosi caffè letterari discutendo di arte e di cultura.

Da allora molto è cambiato ma il quartiere conserva ancora intatto tutto il suo fascino ed è un vero piacere perdersi nelle viuzze pittoresche, curiosare fra i negozi, gli atelier di moda, le librerie e visitare i numerosi musei.

Mappa

Vedi gli Hotel in questa zona

Approfondimenti

Museo D’Orsay
In evidenza

Museo D’Orsay

Questo eccezionale museo di arte francese impressionista, post-impressionista e di art nouveau, è ospitato in una sede assolutamente meravigliosa: la Gare...
Leggi tutto

Jardin du Luxembourg

Se volete concedervi una paura rigenerante lontani dal caos frenetico delle strade parigine, potete recarvi in questa oasi verde realizzata per volere di Napoleone...

Hotel des Invalides

Questo immenso palazzo venne costruito nel 1670 da Luigi XIV per offrire un luogo di ricovero ai veterani di guerra rimasti invalidi che all'epoca erano circa 4000.

Museo Rodin

Ospitato nella magnifica residenza rococò dell'Hotel Biron, il Museo Rodin raccoglie le opere di questa figura poliedrica: pittore, scultore, disegnatore e...
Chiesa di Saint-Sulpice

Chiesa di Saint-Sulpice

Questa immensa chiesa è una delle più grandi di Parigi dopo Notre-Dame ed è diventata famosa per la sua comparsa nel libro Il Codice da Vinci di Dan Brown.

Chiesa di Saint-Germain des Pres

Dell'antica abbazia benedettina soppressa durante la Rivoluzione rimane solo una piccola parte ma la chiesa è un mirabile esempio di architettura romanica, la più antica di Parigi.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Condividi