Tour Eiffel e dintorni

Uno sguardo dettagliato alla zona che si estende dalla Tour Eiffel verso la periferia di Parigi, fra zone residenziali e quartieri avveniristici.

I quartieri  che si estendono davanti alla Tour Eiffel e al di là della Senna fanno parte di una zona benestante e aristocratica.

Qui si mescolano sia zone ricche e facoltose, con palazzi esclusivi, giardini e negozi di ottimo livello, sia grandi spazi verdi come il Bois de Boulogne che l’avveniristico quartiere degli affari, la Défense caratterizzato dai più moderni grattacieli della capitale.

Mappa

Vedi gli Hotel in questa zona

tou

Tour Eiffel
In evidenza

Tour Eiffel

Consigli, annotazioni pratiche e curiosità sul simbolo per eccellenza di Parigi, la Tour Eiffel, un progetto architettonico di vedute avveniristiche per l'epoca.
Leggi tutto

Museo Quai Branly

Una ricchissima collezione di manufatti provenienti dai continenti extraeuropei: un viaggio affascinante e suggestivo nelle culture di popoli lontani.
La Defence

La Defence

Il quartiere degli affari parigino è sicuramente la zona più moderna e avveniristica della capitale.Iniziato negli anno '50, oggi conta circa 1000 edifici...
Parco dei Champs de Mars

Parco dei Champs de Mars

Un magnifico parco ai piedi della Tour Eiffel usato nei secoli scorsi come piazza d'armi per l'Accademia Militare che ha sede lungo i suoi viali.

Cité de l’architecture et du patrimoine

Un museo dedicato all'architettura francese con oltre 300 modelli in gesso che riproducono i più significativi esempi del patrimonio urbanistico di Parigi.

Museo Marmottan Monet

Se desiderate approfondire il mondo artistico di Monet non potete perdervi questo piccolo museo: raccoglie disegni e studi delle sue opere più famose e suggestive.

Museo Guimet des arts asiatiques

Il più grande museo dedicato alle arti asiatiche di Francia raccoglie mirabili esempi stilistici per ricostruire un viaggio lungo la Via della Seta.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Condividi